you reporter

GAIBA

Borracce contro l'uso della plastica per tutti i bimbi

Consegnate da sindaco e vicesindaco, offerte da Acquevenete

Borracce contro l'uso della plastica per tutti i bimbi

Distribuite a tutti i bambini della scuola primaria D.Alighieri di Gaiba le borracce in alluminio offerte da Acquevenete tramite la campagna promossa la scorsa primavera “L’acqua di casa mia”. Un omaggio per educare i bambini all’uso dell’acqua del rubinetto e al rispetto per l’ambiente.  Un’alternativa quindi ecologica all’uso e consumo della plastica durante la scuola e nel tempo libero. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • raffaello13

    24 Ottobre 2020 - 20:08

    Prima di applaudire a queste novità ideologiche bisognerebbe appurare se l'acqua conservata in borraccia aperta e non sanificata continuamente favorisca la crescita di batteri, se l'involucro si corroda rilasciando metalli, e dulcis in fundo se l'acqua del rubinetto (che è prelevata dai fiumi, abbia una concentrazione di inquinanti nulla o solo bassa...

    Rispondi

  • raffaello13

    24 Ottobre 2020 - 20:08

    A me risulta dai tempi dei Boy Scout che l'acqua del rubinetto, lasciata in borraccia del tempo, o rabboccata senza precauzioni fermenta e puzza.

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl