you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Il virus preoccupa l'Altopolesine

Allarme in vari Comuni, le raccomandazioni dei sindaci

Coronavirus, sesto contagiato a Cavarzere

Venerdì 5 marzo la situazione pandemica altopolesana s'è rapidamente deteriorata, ciò in un contesto più generale in peggioramento, tanto portare il Veneto in zona Arancione, da lunedì.

 Il sindaco di Melara Anna Marchesini in un comunicato dichiara che "nello scorso fine settimana e in questi ultimi giorni il numero di nostri cittadini risultati positivi al Covid 19 è di nuovo risalito a numeri importanti e peggiora sempre più... Al momento oltre alle tante persone positive in isolamento a casa, ne abbiamo ricoverate in ospedale... Inoltre cittadini in sorveglianza attiva isolate a domicilio a titolo cautelativo". L'invito è a non abbassare la guardia, ben sapendo che il contagio si sviluppa fra amici o in famiglia.

Il collega di Castelmassa Luigi Petrella sempre venerdì 5 marzo ribadisce formalmente che la situazione è difficile, anche se è cominciata la campagna vaccinale al mercato coperto. Non si deve abbassare la guardia. A Castelnovo Bariano la situazione pare in leggero miglioramento, come si legge nel comunicato di Massimo Biancardi alla stessa predetta data: "28 positivi (erano 34 il 3 scorso), tre ospedalizzati, la quarta è purtroppo deceduta". Ovvio l'invito alla massima prudenza individuale e collettiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl