you reporter

GAIBA

Vaccini, Croce Blu in prima linea

I volontari sono fondamentale supporto per l’emergenza e curano lo sportello per la prenotazione

Vaccini, Croce Blu in prima linea

La Croce Blu è attiva nei punti vaccinali. Da un mese a questa parte Croce Blu Gaiba, l’associazione di volontariato sanitario altopolesana, è attiva nei punti vaccinali del territorio, specie a Castelmassa e a Trecenta, dopo aver ricevuto la richiesta di servizio da parte di una responsabile dell’Ulss polesana alla quale l’associazione non ha esitato a rispondere positivamente. Da quel momento è bastato radunare i volontari, anche coloro con poco tempo a disposizione, per correre in emergenza e in supporto all’equipe sanitaria dedita alle vaccinazioni. Con almeno tre volontari riuniti nei punti vaccinali e distribuiti in due fasce orarie, dalle 8 alle 14 e dalle 14 alle 20, Croce Blu registra una presenza assidua tutti i giorni della settimana sia a Trecenta,sia a Castelmassa. “Con i servizi ai punti vaccinali - spiega il presidente di Croce Blu Marco Ottoboni - siamo riusciti, vista l’emergenza e l’accessibilità delle mansioni, a radunare con più facilità i volontari, i quali sono anche molto motivati dagli apprezzamenti del personale sanitario presente ai punti vaccinali e dagli utenti”.

Oltre a questo, in collaborazione con l’amministrazione di Gaiba, è stato attivato dall’associazione uno sportello per procedere alla prenotazione del vaccino aperto a tutti i cittadini di Gaiba dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18. Tutti i cittadini che intendessero prenotarsi, infatti, basta che contattino l’associazione al numero 3519142516 e riferire il nome, il cognome e il codice fiscale oppure recarsi direttamente nella sede dell’associazione, in via Sabbioni 11. Al momento Croce Blu ha registrato dodici prenotazioni, per cui invita tutti coloro che non avessero ancora provveduto a prenotarsi in autonomia per problemi informatici o altro, a contattare l’associazione o a recarsi direttamente in sede. “Le prenotazioni fanno capo ai criteri vigenti regionali, per cui al momento è possibile prenotare tutte le fasce di età. Cogliamo l’occasione per invitare tutti a vaccinarsi al fine di uscire quanto prima da questo momento difficile”, conclude Ottoboni. L’associazione, infine, estende nuovamente l’invito ad iscriversi come volontari poiché vi è molta richiesta di intervento nei punti vaccinali. I nuovi volontari avranno anche la possibilità di sostenere gratuitamente il corso di primo soccorso che incomincerà prima dell’estate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl