you reporter

Monitoraggio Arpav conferma<br/>qualità dell'aria accettabile

ramodipalo[1].JPG

Ramodipalo

Qualità dell’aria “accettabile” sul territorio lendinarese. Lo dice l’Arpav, che ha svolto, su richiesta dell’amministrazione comunale, un monitoraggio della qualità dell’aria, che ha visto la centralina operativa in via Ramodipalo centro, dal 6 agosto al 27 novembre.
“Sono stati presi in considerazione il periodo invernale e quello estivo, per fare un raffronto tra i due e raccogliere così una fotografia più completa” spiega l’assessore all’ambiente Lorenzo Valentini. Durante il monitoraggio la concentrazione di inquinanti non ha mai superato i valori limiti, mentre “si sono evidenziati alcuni superamenti dei limiti di legge del Pm 10 e per l’ozono si è osservato un solo superamento del valore limite giornaliero” si fa sapere dall’Arpav.
Nel dettaglio, la concentrazione di polveri Pm 10 ha sforato i limiti per 8 giorni su 107 complessivi di misura. “Gli sforamenti non sono avvenuti nel semestre estivo, quando c’è il maggior traffico di mezzi, anche in relazione all’attività della centrale, ma in quello invernale, con condizioni climatiche e nebbia che hanno ostacolato il flusso dell’aria” commenta l’assessore. Per la concentrazione del Pm 2,5 invece si sono verificati 42 giorni di superamento del valore limite su 110 complessivi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl