you reporter

Variazioni per Iuc e Imu <br/> il consiglio riduce le tariffe

37694
LENDINARA – Il consiglio comunale mette mano al regolamento per la Iuc e a quello per l’Imu. Con una votazione unanime su entrambi i fronti, il consiglio ha varato la modifica di entrambi i regolamenti, che al momento dell’approvazione non avevano visto introdurre particolari forme agevolative.

“I comuni hanno la facoltà di prevedere riduzioni tariffarie, agevolazioni ed esenzioni nel rispetto dei limiti stabiliti dalla legge” ha spiegato il sindaco Luigi Viaro. “Le richieste di modifiche arrivate sono state diverse e non è detto che quelle che oggi non sono inserite in delibera non possano essere prese in considerazione in un secondo momento”.

Per la Tari, che compone la Iuc insieme alla Tasi e all’Imu, il consiglio ha varato una riduzione del 15% della tariffa per le abitazioni occupate esclusivamente da soggetti che risiedono o hanno la dimora all’estero per più di sei mesi continuativi all’anno, e del 30% per chi risiede o ha la dimora in residenze sanitarie assistenziali. Sempre del 30% poi la riduzione per le abitazioni ad uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo non superiore a 183 giorni nell’anno solare, mentre è del 50% la riduzione per le case occupate da soggetti che risiedano o hanno la dimora all’estero o in un altro comune, per più di sei mesi continuativi all’anno, per motivi di lavoro.

Per quanto riguarda le modifiche al regolamento dell’Imu, invece, il consiglio ha definito che le aree fabbricabili possono corrispondere l’Imu come terreno agricolo, se possedute e condotte dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali. Per chi entra in un istituto di ricovero o sanitario in modo permanente, il nuovo regolamento definisce invece che l’agevolazione è concessa a domanda dell’interessato da inoltrare al comune entro il 10 dicembre dell’anno nel quale viene eseguito il cambio di residenza, ed è efficace, ai fini dell’assimilazione all’abitazione principale, dalla registrazione del cambio di residenza o dal primo gennaio dell’anno di presentazione della domanda.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl