you reporter

Animali al cimitero?<br/>solo al guinzaglio e niente biciclette

badia%20cimitero[1].JPG
Niente animali senza guinzaglio in cimitero. Parla chiaro il nuovo regolamento di polizia mortuaria, approvato nel corso dell’ultimo consiglio: regole più rigide per i possessori di cani e bandite le scorribande su due ruote. Sì, anche l’ingresso con le bici è vietato, perché l’accesso ai cimiteri d’ora in poi potrà essere solo pedonale.
Il regolamento, costituito da 75 nuovi articoli e 3 allegati, è stato approvato per recepire la nuova normativa regionale e sostituire così quello precedente, che non veniva modificato da ben cinque anni. Tra gli elementi più significativi ci sono anche l’individuazione delle caratteristiche per la realizzazione della casa funeraria, per le fosse di inumazione, persino per le dimensione delle epigrafi.
Oltre a piani e regolamenti di polizia mortuaria approvati, c’è il project financing che prevede la realizzazione di 1.200 loculi in tre lotti, il riutilizzo di 475 loculi ed oltre 400 inumazioni in tutti i cimiteri della città, oltre alla possibilità da parte dei privati di acquisire aree per realizzare tombe di famiglia o loculi interrati. In attesa della realizzazione del primo stralcio del project financing, altri 24 loculi nel cimitero nuovo del capoluogo necessari a soddisfare le richieste che perverranno. “Informo, anche, che in questi giorni sono partiti i lavori per l’ampliamento del cimitero di Villafora - ha commentato l'assessore Stroppa durante il consiglio - Voglio inoltre esprimere il mio personale ringraziamento ai cittadini, soprattutto delle frazioni, che con grande senso civico si attivano per dare il giusto decoro dei nostri cimiteri”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl