you reporter

Chiusura della mensa, è scontro <br/> Borile critica il sindaco Viaro

38924
LENDINARA - Lo scontro sulla chiusura della mensa all’asilo Garibaldi e su quei 100mila euro di risparmio, è servito.

Da una parte Insieme in Comune, che attende risposte esaustive sul risparmio che sarebbe alla base dell’esternalizzazione del servizio. Dall’altra, il sindaco Luigi Viaro e l’assessore alla pubblica istruzione Francesca Zeggio che difendono la bontà della scelta fatta, specie per le tasche dei lendinaresi. In mezzo, le dichiarazioni dell’assessore Zeggio nel consiglio comunale di ottobre, nel quale aveva parlato di un risparmio di 100mila euro con la chiusura della cucina della materna. Dichiarazioni che, secondo Insieme in Comune, sono diventate una questione di “affidabilità di ciò che in consiglio viene affermato”.

Per questo il suo capogruppo Stefano Borile ha scritto al sindaco, informandolo del suo accesso agli atti e dell’assenza di una relazione che dimostri i 100mila euro di risparmio. “Se quanto detto in consiglio da un assessore non trova supporto da documenti, allora tutto diventa soggettivo e aleatorio” scriveva Borile. Alla sua missiva, è seguita la risposta del sindaco che ha invitato Borile a rivolgersi all’ufficio competente per ottenere le informazioni richieste.

“Quello che lascia perplessi è l’insistenza su un fatto formale, che evidenzia la mancanza di interesse nei confronti dei minori costi che la comunità dovrà sostenere per la durata del contratto di 3 più 2. Questo risparmio non è stato fino ad oggi smentito, pertanto nessun comportamento inaffidabile può essere imputato ad alcun assessore e al sottoscritto”, ha risposto per iscritto Viaro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Scuola chiuse sino al 9 marzo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Scuole chiuse sino al 9 marzo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl