you reporter

Scoperta l'identità del vandalo<br/>che danneggiava le auto a Badia

carabinieri[8].JPG
I Carabinieri della Stazione di Badia Polesine hanno dato un nome ed un volto all’autore del raid vandalico avvenuto lo scorso febbraio per le vie del centro cittadino, che aveva visto coinvolte alcune vetture ed il furto di un’utilitaria.
Si tratta di B.S., 30enne pluripregiudicato, dimorante a Badia Polesine.
I fatti erano avvenuti nella notte del 13 febbraio scorso, quando quattro residenti avevano lasciato le loro auto in sosta in Via San Rocco. Il mattino successivo, l’amara sorpresa: qualcuno, durante la notte, aveva tagliato i pneumatici. Non solo. Un’altra auto, per la precisione una Fiat Punto di proprietà di una donna del luogo era stata rubata e trovata dai Carabinieri dopo qualche giorno sempre in Badia, seriamente danneggiata.
Le indagini dei Carabinieri sono partite subito, concentrandosi fra i vari pregiudicati della zona, finché sono riusciti a risalire all’autore, ovvero B.S., che ora è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria Rodigina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl