Cerca

Nomine del cda della Casa albergo <br/> Viaro: "Mi confronterò con tutti"

41506
Il sindaco di Lendinara Luigi Viaro ha dichiarato che si confronterà con maggioranza e opposizione per le nomine del cda della Casa albergo.
LENDINARA – “Mi confronterò coi gruppi di maggioranza e opposizione per le nomine del cda di Casa albergo”.

Pur trattandosi di nomine fiduciarie che spettano al primo cittadino, il sindaco Luigi Viaro mette in chiaro fin da subito la volontà, prima di procedere con le quattro surroghe per i posti rimasti vacanti nel consiglio di amministrazione della Casa albergo, di confrontarsi non solo con la sua maggioranza di “Orizzonti comuni”, che incontrerà già lunedì, ma anche con le diverse anime dell’opposizione.

Per ora, dunque, anche il sindaco conferma solo la surroga di quattro consiglieri su cinque, che termineranno quindi il proprio incarico nel 2017, vale a dire al giro di boa dell’amministrazione Viaro.

Tra gli impegni che, però, dovrà affrontare fin da subito il nuovo Cda ci saranno le prospettive future delineate per l’Ipab, tra cui l’esternalizzazione di un nucleo della struttura già a partire dal prossimo mese, contro cui si è però schierata la Cgil.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy