Cerca

Dopo i nubifragi dei giorni scorsi <br/> partiti i lavori per evitare allagamenti

42569
Dopo i nubifragi dei giorni scorsi, sono partiti a Lendinara alcuni interventi per far fronte agli allagamenti.
LENDINARA – Guerra agli allagamenti, al via nuovi interventi sul territorio.
I forti acquazzoni che si sono abbattuti domenica e martedì sul Polesine, hanno messo in ginocchio anche Lendinara e le sue frazioni, alle prese con case e garage allagati, strade e vie trasformate in fiumi, con notevoli problemi alla cittadinanza e alla circolazione.

Qualcosa non ha evidentemente funzionato nel sistema di deflusso delle acque, di certo non agevolato dall’impeto dei nubifragi. Così l’assessore all’ambiente Lorenzo Valentini ha incontrato il Consorzio di bonifica con cui è stato fatto il punto su alcuni interventi che riguardano il territorio lendinarese, alcuni di questi partiti già ieri.

“Si è cominciato a scavare in via Mosca, una delle zone più colpite dagli allagamenti, per realizzare lungo la ferrovia un fossato di deflusso dell’acqua. E sempre in questa via, su un’area verde, è prevista la creazione di un bacino idrico” informa l’assessore. Questi gli interventi già partiti, a cui si aggiunge quello prospettato per il quartiere Colombino, altra zona colpita dagli allagamenti.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy