you reporter

Casa Albergo, arrivano le nomine <br/> Viaro ha ufficializzato i quattro nomi

42986
LENDINARA - Surroghe fatte, il consiglio d’amministrazione di Casa albergo torna ad essere completo. Le attese nomine, da parte del sindaco Luigi Viaro, per procedere con la surroga di quattro componenti del cda dell’Ipab lendinarese, sono state ufficializzate nella giornata di ieri, con effetto a partire da oggi.

Quattro i posti rimasti vuoti al tavolo del cda, dopo le dimissioni del vicepresidente Alberto Zambello e del consigliere Nadir Destefani, definibili come funzionali al progetto di Orizzonti comuni, che aveva infatti caldeggiato in più riprese una contemporaneità tra consiglio comunale e cda.

Dimissioni, queste due, anticipate dall’uscita di Nabeel Bassal attuale assessore della giunta Viaro e Guglielmo Ferrarese consigliere della Lega Nord dietro i banchi dell’opposizione, decaduti da consiglieri del cda per incompatibilità tra questo ruolo e quelli ricoperti nell’amministrazione comunale.

Dunque, per la maggioranza sono stati nominati Silvia Tagliapietra per l’area Nuovo Risorgimento, Gianni Borghesan di Scelta democratica, Renzo Smolari per Iniziativa civica dei Moderati. Per l’opposizione il sindaco ha nominato Giovanni Rossi area Pd. A guidare il cda, in qualità di presidente, Loris Veronese, unico componente del precedente consiglio di amministrazione.

Il nuovo cda rimarrà in carica fino a maggio 2017, concludendo il proprio mandato al giro di boa per l’amministrazione guidata dal sindaco Viaro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl