you reporter

Casa del sorriso, mercoledì si vota <br/> sulla scelta ufficiale del comune

44727
BADIA POLESINE – Casa di riposo, mercoledì il primo consiglio comunale. Una riunione importante, che si aspettava da diverse settimane, perché rappresenterà l’espressione “ufficiale” del comune di Badia Polesine in merito alla depubblicizzazione della Casa del sorriso.

L’assemblea si terrà alle 18.30 e all’ordine del giorno ci sono in tutto quattro punti, compreso quello sull’Ipab, su cui prevedibilmente verterà la maggior parte della discussione. Dopo la delibera emessa dal cda dell’ente, presieduto da Remo Previatello, l’amministrazione comunale ha dovuto prendere atto della volontà degli amministratori della casa di riposo di trasformare la natura di Ipab della casa di riposo in eventuale fondazione o associazione gestita comunque con le “leggi” del diritto privato.

Un cambiamento che ha messo cda e sindacati uno contro l’altro. L’amministrazione, fino a questo momento, è rimasta in mezzo ai due fuochi: al di là dell’espressione favorevole del sindaco Gastone Fantato, che si è detto sostanzialmente non contrario ad una trasformazione dell’ente (pur con alcune clausole in merito ai diritti dei dipendenti), l’amministrazione in sé non si è ancora pronunciata.
Nel frattempo i sindacati continuano la loro protesta e hanno già annunciato che, un’ora prima dell’inizio del consiglio, manifesteranno in piazza Vittorio Emanuele II, sotto il municipio, con un sit-in.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl