Cerca

Per vandali e incivili <br/> arriva il muro della vergogna

Lendinara

45815
Uno schermo in piazza Risorgimento a Lendinara per segnalare gli episodi di inciviltà in città.
LENDINARA - Chi verrà pizzicato a non rispettare il decoro urbano finirà proiettato sullo schermo della piazza. È la decisione presa dall’amministrazione comunale, nel tentativo di porre un freno ai comportamenti che mettono a rischio il decoro dell’intera città.

“Mi scuso fin da ora con i cittadini, dato che nei giorni prossimi, attraverso lo schermo collocato in piazza, verranno resi noti alcuni comportamenti che evidenziano come Lendinara sia ancora lontana da quell’esercizio quotidiano di senso civico, indispensabile per una vera svolta e un salto di qualità che la città merita”, annuncia il sindaco Luigi Viaro.

Chi si troverà a passare da piazza Risorgimento, potrà dunque "ammirare" una selezione di comportamenti poco in linea con il rispetto del decoro urbano, immortalati grazie alla videosorveglianza.

“È giusto che i cittadini vengano a conoscenza di chi non dimostra rispetto per Lendinara”, afferma Viaro, convinto che “una città non solo ordinata ma anche pulita, è la base essenziale per considerare una città ospitale, prima di tutto per i lendinaresi”.
Il servizio sulla Voce in edicola
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy