you reporter

Presentata la stagione teatrale <br/> con importanti novità in calendario

Lendinara

46279

10/09/2015 - 12:30

di Samantha Martello

LENDINARA – Promozioni sull’acquisto di pacchetti di abbonamenti, particolari agevolazioni per avvicinare le famiglie al teatro, un concerto di capodanno e spazio ai talenti locali accanto a grandi nomi del teatro. Sono queste le novità della prossima stagione teatrale, anticipate in una conferenza stampa dal sindaco Luigi Viaro e da Patrizia Baggio di Arteven, anche quest’anno al fianco del comune di Lendinara nell’organizzazione al Teatro comunale Ballarin della nuova stagione teatrale.

Gli spettacoli prenderanno il via a novembre, ma le novità che si prospettano già incuriosiscono. “Quest’anno la stagione vedrà alcuni ritocchi, specie per gli abbonamenti, perché il nostro obiettivo è quello di avvicinare sempre più persone al teatro” ha evidenziato il sindaco, parlando della volontà di raddoppiare il numero degli abbonamenti, 170 quelli della scorsa stagione, attraverso alcune nuove iniziative.

Sul tavolo, tra le novità anticipate, l’organizzazione di un concerto di capodanno e di spettacoli che diano spazio alle eccellenze del territorio. “Abbiamo iniziato con la compagnia teatrale La Tartaruga, ma vogliamo che le potenzialità locali siano coinvolte con alcune iniziative” ha confermato il sindaco.

La nuova stagione teatrale inizierà il 10 novembre con nomi di tutto rispetto. “Ci saranno Nancy Brilli con ‘La bisbetica domata’, Balasso con ‘La cativissima’ e non mancherà Goldoni, ritorna in teatro ‘La scuola’ con Silvio Orlando e ci sarà spazio anche per uno spettacolo di Tango” ha anticipato Baggio di Arteven. “La prossima stagione teatrale, l’unica che con certezza ad oggi sappiamo partirà a novembre, sarà quindi la più forte da quando il teatro è stato riaperto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl