Cerca

Voragine all'inizio di via Cappuccini <br/> disagi al traffico di auto e camion

Badia Polesine

46669
Una voragine si è aperta all'imbocco di via Cappuccini a Badia Polesine, causando alcuni disagi al traffico.
BADIA POLESINE – Voragine tra riviera Pace e Miani, all’imbocco con via Cappuccini: l’ennesimo buco nell’asfalto. La causa è ancora da chiarire; l’unica cosa certa è che la strada si sarebbe aperta già nel pomeriggio di martedì, intorno alle 16.30.

La polizia locale è intervenuta nel punto dove l’asfalto si è spaccato, apponendo la segnaletica e spostando quindi il traffico. Ancora da capire resta, però, il motivo per cui si è formata la voragine. La zona è peraltro quella di via Cappuccini, una strada a dir poco problematica. Il comune proprio in questi giorni sta infatti effettuando l’intervento di eliminazione del condotto tra Adigetto ed ex Zuccherificio che causava ripetuti cedimenti dell’asfalto, vanificando i lavori di sistemazione del manto stradale e causando pericolo per guidatori e passanti.

Dopo una serie di verifiche e di colloqui con gli enti interessati, Veneto Strade si era incaricata di risolvere il problema, chiudendo una volta per tutte il condotto (attualmente inutile) a spese sue. L’intervento è iniziato una decina di giorni fa, in mano alla ditta Cogefri, e ha causato alcuni cambiamenti del traffico veicolare: transenne tra via Maliani e riviera Adigetto e doppio senso di circolazione in riviera Pace, nel tratto compreso tra via Masetti e l’incrocio con via Cappuccini appunto.
Già ieri in serata l’intervento dovrebbe essere stato ultimato. Ma adesso si cerca di capire se la causa dell’apertura della voragine non sia stato proprio il tombotto.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy