you reporter

Casa del sorriso, stasera l'incontro <br/> con comitati civici e sindacati

Badia Polesine

casa%20sorriso[1].JPG
BADIA POLESINE - Depubblicizzazione avviata, ma il contrasto all’iniziativa di trasformazione dell’ente resta forte. Stasera, in sala Gidoni, un nuovo incontro vede protagonisti comitati civici e sindacati per discutere del futuro della “Casa del sorriso”, in un quadro più ampio che riguarda tutti gli enti toccati dalla legge regionale. Legge che ad un certo punto dovrà mettere di fronte gli istituti come quello badiese alla domanda cui la casa di riposo ha già risposto: se trasformarsi in Azienda sanitaria pubblici servizi (Asps) o in una fondazione di diritto privato.

L’appuntamento è alle 18 in sala Gidoni e raccoglie le posizioni critiche assunte dai comitati come il Comitato altopolesano dei cittadini per il San Luca, il Comitato per la salute del Delta, il Comitato impegno per il bene comune.
Ospiti e relatori saranno Elisa Corniani, del Comitato Impegno per il bene comune, Cristiano Pavarin, Comitato per l’art. 32 sanità e sociale e lo stesso sindacalista Giuseppe Franchi, Segretario generale funzione pubblica per Cgil Rovigo.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl