Cerca

Alloggi popolari <br/> riapre il bando

Badia Polesine

brusemini[1].JPG

L'assessore Claudio Brusemini

Quattro nuove abitazioni potrebbero essere disponibili entro fine anno. L’assessore Brusemini: “Ci aspettiamo tante richieste, ma non si può accontentare tutti”.
BADIA POLESINE – Alloggi popolari, si apre di nuovo il bando. E quattro nuove case potrebbero essere disponibili entro fine anno. Ieri è stato pubblicato sull’albo pretorio del comune il bando annuale per l’assegnazione di alloggi, che per molte persone rappresenta una grande speranza dopo attese in graduatoria lunghe anche anni. Sono previste detrazioni per le famiglie con figli a carico e punteggi aggiuntivi per la presenza di anziani, disabili o per coppie sposate di recente.
Il bando prevede anche altre agevolazioni sempre in termini di punteggio, a vantaggio di chi vive in case con precarie situazioni igieniche o in condizioni di sovraffollamento. “Ci aspettiamo come sempre molte richieste, anche alla luce delle nuove case che potrebbero essere pronte presto, secondo quanto comunicatoci dall’Ater – spiega l'assessore Claudio Brusemini – Purtroppo spesso ci viene chiesto di fare più di quanto possiamo, richiedendo l’emergenza abitativa per alcuni soggetti in difficoltà e quindi non rispettando la graduatoria. Ma abbiamo le mani legate. Non si può accontentare tutti”.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy