you reporter

Fantato dopo la serie di furti <br/> "Servono maggiori controlli"

Badia Polesine

47883

08/10/2015 - 11:45

di Consuelo Angioni

BADIA POLESINE - Pioggia di furti nei giorni scorsi, le conseguenze ora sono in capo all’amministrazione. Mentre il clima di tensione a Badia Polesine sale proporzionalmente al numero di episodi di microcriminalità, al Comune tocca fare i conti con la paura del giorno dopo.

Nella notte tra domenica e lunedì sono infatti stati svaligiati quattro ditte e un negozio: i ladri hanno rubato attrezzi di vario tipo, un'automobile e contanti. È solo l’ultimo colpo di una serie di furti, più o meno consistenti, messi a segno dai malviventi a Badia. Oltre alle attività commerciali, ci sono anche i furti in appartamento a preoccupare.

E così è al sindaco che si chiede, di nuovo, quali misure si stanno prendendo. “Sono molto rammaricato e arrabbiato - commenta Gastone Fantato - Proprio negli ultimi giorni ho ricevuto la risposta del prefetto in merito alla questione, da me sollevata con una richiesta di convocazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza”.

Numeri alla mano, Badia non sarebbe percentualmente messa peggio degli altri Comuni del territorio in termini di scippi. Il dato sui furti, invece, è un altro paio di maniche. Il problema però non si risolverà semplicemente sgomberando gli accampamenti, e il sindaco ne è consapevole. “Serve maggiore controllo - conclude Fantato - Ho fiducia nelle nostre forze dell’ordine, ma bisogna fare di più e non è la prima volta che dico questo. Non so cos’altro debba capitare perché veniamo ascoltati”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl