you reporter

Picchiava la moglie e il figlio neonato <br/>giovane denunciato dai carabinieri

Lendinara

41957
LENDINARA - Maltrattava e picchiava la moglie e il figlio, di soli 10 mesi. Per questo i Carabinieri della Stazione di Lendinara hanno denunciato all’autorità giudiziaria rodigina un marocchino, 24enne disoccupato, residente in paese.
In più occasioni, per futili motivi nell’ambito delle frequenti liti familiari, la giovane moglie era stata vittima di una serie di atti di vessazioni, consistenti in offese, ingiurie e minacce, nonché lesioni personali da parte del marito. Nell’ultimo episodio, che ha portato alla denuncia a piede libero, l’uomo ha aggredito, minacciato e picchiato per delle motivazioni risibili la donna e il figlio neonato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl