you reporter

Ladri senza scrupoli e senza Dio <br/>rubano un calice dell'800 in chiesa

Badia Polesine

50098
SALVATERRA (Badia Polesine) - Ennesimo furto sacrilego in chiesa. E' successo l'altra notte nella frazione badiese di Salvaterra.

Ignoti si sono intrufolati all'interno della chiesa di Sant'Antonio approfittando del buio e della nebbia, dirigendosi verso l'altare e profanando il tabernacolo, rovinandolo, rubando la pisside ottocentesca in argento (calice con coperchio che contiene le ostie) che si trovava all'interno e spargendo sull'altare le ostie che vi erano all'interno.

E' l'unico oggetto prezioso rubato, dato che i soldi delle offerte non sono stati nemmeno toccati; ciò potrebbe far pensare a un furto su commissione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl