you reporter

Disinfestazione da 20mila euro <br/> per eliminare il rischio West Nile

Lendinara

disinfestazoe[1].JPG
LENDINARA – “Il Comune ha svolto regolare disinfestazione”. per un costo di 20mila euro. Lo afferma l’assessore all’ambiente Lorenzo Valentini, che interviene per informare su quanto è stato fatto dall’amministrazione per la guerra al virus West nile. Dopo l’accertamento del caso a Lendinara, avvenuto lo scorso settembre, non sono mancate infatti le critiche, espresse anche tramite Facebook. Al comune si era rivolto, attraverso una comunicazione scritta, anche Luca Secchiero, uno dei figli dell’anziano che aveva contratto il virus.

“Il comune, che non interviene nei cantieri e nelle aree private, ha svolto regolare disinfestazione durante la stagione” informa l’assessore all’ambiente.
“Abbiamo svolto undici interventi larvicida, attraverso la ditta specializzata, su fossi e zone umide su un percorso di circa 11 chilometri di fossati. Tre interventi sono stati effettuati sulle caditoie stradali per una disinfestazione di circa 3.900 tombini presenti nel territorio” informa l’assessore. E ancora “Gli interventi di disinfestazione adulticida mediante trattamento aereo con prodotti specifici e mezzi adeguati sono stati tre, a cui si sono aggiunti dieci interventi di disinfestazione sulle aree verdi in occasione di manifestazioni pubbliche”.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl