Cerca

17enne minaccia un coetaneo <br/> con un coltello per rubargli 5 euro

Lendinara

bullismo[2].JPG
La vicenda è cominciata con minacce via sms. Il ragazzo risponderà al tribunale dei minori.
LENDINARA - Una minaccia con tanto di coltello per cinque euro. E’ stato denunciato per rapina un ragazzo marocchino di 17 anni che ha aggredito per soldi un coetaneo italiano. Ora il ragazzo si trova indagato dalla procura per i minori di Venezia.
Dalle indagini è emerso che la vittima aveva avuto un diverbio con un 15enne marocchino, che aveva molestato la sua fidanzatina. Il 15enne era fratello del ragazzo denunciato, il quale tramite messaggi whatsapp aveva minacciato il ragazzo lendinarese di “pestarlo a sangue”.
La vittima allora aveva cercato di tenerlo buono offrendogli una sigaretta elettronica. Quindi i due si erano incontrati per effettuare lo scambio ma poco dopo il ragazzo marocchino aveva contestato che l'oggetto era rotto. E’ stato qui che il marocchino ha esibito il coltellino e si è fatto consegnare i pochi euro che il 17enne italiano aveva in tasca.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy