you reporter

Cinesi aggrediscono un marocchino <br/> pensando stesse per rubare in bar

Badia Polesine

51621

Botte da orbi a un 40enne

I Carabinieri della stazione Di Badia Polesine hanno denunciato tre cinesi residenti a Badia per aver malmenato un marocchino 25enne di Giacciano con Baruchella. Il nordafricano era entrato in un bar del centro e, in autonomia, aveva preso una bottiglia di birra dal frigo. La gestrice dell’esercizio pubblico e i suoi due figli, credendo che lo stesso non volesse pagare la consumazione e si volesse allontanare, lo hanno immediatamente raggiunto ed aggredito con calci e pugni, nonché con un corpo contundente. Il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale civile di Trecenta, dove il personale sanitario ha constatato la presenza di lesioni giudicate guaribili in 20 giorni salvo complicazioni.

IL servizio completo sulla Voce di mercoledì

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl