you reporter

Divieto di avvicinarsi ai genitori <br/> per un 41enne troppo manesco

Carabinieri

43576
Ancora un caso di aggressione ai genitori da parte di un figlio. E' successo a Badia Polesine dove sono intervenuti i Carabinieri della stazione locale per notificare a un 41enne la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai genitori. Il provvedimento era stato emesso dal gip del tribunale di Rovigo dopo l'ennesimo episodio, quello del 13 dicembre scorso, durante il quale il 41enne si era scagliato contro padre e madre, minacciandoli di morte.

Il servizio completo in edicola nella Voce di martedì 9 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl