you reporter

Coppia dispersa nel Pasubio <br/> salvata dal Soccorso alpino di Schio

Badia Polesine

soccorso alpino neve.JPG

Soccorso alpino

Una coppia di ragazzi, lui di Badia Polesine, tra venerdì 15 e sabato 16 aprile si è persa nelle Valli del Pasubio, nel sentiero delle 52 gallerie, in provincia di Vicenza, ed è stata ritrovata dal soccorso alpino di Schio.



Si tratta di un 24enne di Badia Polesine e di una ragazza di 21 anni di Castagnaro, in provincia di Verona, che sono rimasti intrappolati e presi alla sprovvista per la presenza della neve e per il buio. A salvare i due escursionisti il Soccorso alpino di Schio dopo che la coppia aveva dato l’allarme.



I due erano partiti attorno alle 16 da Bocchetta Campiglia per raggiungere il Rifugio Papa e tornare indietro, senza però essersi informati sulle condizioni attuali e con abbigliamento sportivo, ma non adatto alla quantità di neve ancora presente sulla strada. I soccorritori li hanno raggiunti sul sentiero che, al bivio della galleria chiusa per una frana, porta sulla selletta di Val Fontana d'Oro. Dopo averli rifocillati e dotati di opportuna attrezzatura, i soccorritori hanno deciso di tornare a valle dalla Strada degli Eroi, più semplice e sicura, così hanno accompagnato i ragazzi fino al Rifugio Papa per poi intraprendere la discesa da quella parte, mentre un soccorritore andava loro incontro con la jeep. Alle 4 erano davanti alla propria auto sani e salvi.



Il servizio completo in edicola nella Voce di domenica 17 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl