Cerca

Badia, il comune della provincia con più poveri

L'analisi

49823

Il municipio di Badia Polesine

Per la Caritas, c’è un numero elevato di persone che vivono in “gravi privazioni materiali”.
Badia Polesine è uno dei Comuni della provincia di Rovigo con il numero più elevato di persone che vivono in “gravi privazioni materiali”. È quanto emerge dai dati Caritas relativi al primo semestre del 2016, che segnalano un incremento sensibile del numero di poveri.



Nel dettaglio: a Badia vivono 109 persone che ricorrono quotidianamente agli aiuti della Caritas. “La situazione è molto grave - racconta don Torfino Pasqualin (parroco di Badia Polesine e presidente di Caritas Badia) - ed è andata peggiorando dal 2008 in poi a causa della crisi economica”.



L’indigenza non riguarda soltanto rom ed immigrati, ma anche i badiesi: sono 43 i cittadini che fanno costantemente ricorso alla Caritas, cifra che esclude i tanti residenti che pur avendo necessità non chiedono.


Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il primo agosto
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy