Cerca

Fanato: "Non ci possiamo permettere l'asilo nido"

Badia Polesine

49823

Il municipio di Badia Polesine

Incontro tesissimo tra sindaco e famiglie dei 31 bambini che frequentano l’asilo.
Il sindaco tiene la linea dura: il nido cambierà gestione. Clima tesissimo tra sindaco e genitori dell’asilo nido comunale. Mercoledì sera è avvenuto l’incontro tra il sindaco Gastone Fantato e i genitori dei bambini che frequentano l’asilo nido comunale “I fiori più belli”, in merito al cambio di gestione stabilito dall’amministrazione.



Il gruppo di genitori non era per niente convinto che affidare la gestione della struttura all’ associazione Giuseppina Fumagalli fosse la scelta migliore, e per questo aveva chiesto al primo cittadino un incontro per discutere delle motivazioni alla base del cambiamento e di cosa comporti esattamente.



“Dovete conoscere la situazione com’è. Inquadriamo il problema: l’asilo serve 31 badiesi più 5 o 6 da fuori - ha detto il sindaco Fantato - il 7,5% della popolazione dei bambini della città. A fronte di incassi di 76-77mila euro, il Comune deve aggiungerne 165mila, ma non se lo può permettere e lo dice la Corte dei Conti, non soltanto io”.



L'articolo completo sulla Voce in edicola il 5 agosto
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy