you reporter

"Le auto uccidono il commercio: centro chiuso al traffico"

Il sindaco di Badia Polesine

51908

Il sindaco di Badia Polesine Gastone Fantato

20/09/2016 - 09:41

“Recupero di una agorà, recupero di benefici”. Usa queste parole il sindaco Gastone Fantato per presentare le sue riflessioni relative a possibili modifiche della viabilità di piazza Vittorio Emanule II.
A fine luglio, sul finire della presentazione del terzo piano degli interventi, il sindaco aveva espresso parere positivo riguardo alla possibile chiusura al traffico del centro storico, e questo aveva dato origine a un acceso confronto in particolare con il presidente provinciale dell’Ascom, il commerciante badiese Stefano Pattaro, profondamente contrario allo stop alle auto.



Altri commercianti badiesi avevano espresso il loro fermo No in merito, paventando la diminuzione delle vendite. Dopo aver affermato che la pedonalizzazione del centro non sarà sicuramente attuata entro la primavera, nella sua nota il sindaco torna alle origini della piazza intesa come “agorà” o cuore della città: “Il luogo del mercato e il centro economico e politico, dove di conseguenza sorgevano gli edifici pubblici, gli uffici, i teatri”.



Il servizio sulla Voce di Rovigo di martedì 20 settembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl