you reporter

Oltre 30 ore su una barella, è una vergogna

La protesta del figlio di un 70enne

44942

il pronto soccorso di Rovigo

70enne lasciato per oltre 30 ore su una barella. E' il figlio dell'anziano di Lendinara che lamenta il trattamento riservato al padre al pronto soccorso di Rovigo.

Il cittadino lamenta che il padre "disabile da 12 anni" dopo essere andato all'ospedale di Rovigo per un virus intestinale "è stato sì curato, ma lasciato su una lettiga per oltre 30 ore perché non c'erano veri letti a disposizione. E' una vergogna".

Il servizio completo sulla Voce del 29 gennaio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl