you reporter

La Tenda in aiuto dei terremotati

Solidarietà a Lendinara

70906

06/02/2017 - 12:54

La Tenda Onlus di Lendinara per i terremotati del centro Italia, continua l’attività solidale.



Il terremoto continua a non dare tregua alle regioni colpite il 24 agosto scorso: le abitazioni e gli edifici pubblici che erano rimasti miracolosamente in piedi, sotto le ultime scosse, sono crollati e altri sono in procinto di farlo. E, come se non bastasse, la neve, che è caduta copiosa, ha creato disagio su disagio.



La Tenda Onlus, nata nel 1990 e che opera sia per l’inclusione sociale delle donne vittime di tratta e sfruttamento e violenza, sia per l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva, ha promosso un incontro conviviale, il cui ricavato sarà devoluto ai terremotati. Un evento che ricalca la filosofia del progetto Tenda che è: “Non bisogna fare solo il bene ma bisogna che il bene sia fatto bene”.



Anche in questo caso, l’impegno attivo rivolto a varie attività e iniziative diventa strumento di educazione, di promozione umana, di riscatto solidale. A Lendinara, nello stand situato dietro l’ex edificio che ospitava l’istituto per ragionieri, si è svolta la conviviale di beneficenza.



Una cena preparata dalla Pro loco di Lendinara, sempre molto attiva sul territorio. Molte le persone che hanno partecipato per contribuire alla tanto auspicata ricostruzione: tra queste medici, politici e personalità del mondo giuridico.



Il ricavato sarà consegnato personalmente da don Vanni Manzin, responsabile della Tenda Onlus e da alcuni rappresentanti, ma l'associazione deve ancora decidere l'ente o la scuola a cui sarà devoluto il profitto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl