you reporter

Rapina in casa, aggrediti due anziani 80enni

sicurezza

71316
L'ultima volta era successo a Piacenza D'Adige, a due passi da Badia Polesine: nel luglio del 2016, una coppia di anziani era stata aggredita da uomini disposti a tutto per razziare la loro casa. Giovedì sera è toccato a due ottantenni di Masi, sempre in provincia di Padova, ma ai confini con Badia Polesine.



Tre banditi hanno rapinato due coniugi di 83 e 84 anni. Erano passate da poco le 20.30 i tre malviventi, con il volto coperto ma con accento verosimilmente dell'Est Europa, si sono introdotti all'interno dell'abitazione aggredendo i proprietari, in via Este.


I banditi sarebbero entrati attraverso la porta ingresso lasciata aperta.


Subito hanno legato i due anziani con del nastro adesivo alle sedie in cucina. Poi hanno setacciato la casa portando via 200 euro in contanti e monili in oro per un bottino da quantificare.


Quindi sono fuggiti scappando dal retro. I due anziani fortunatamente non hanno riportato lesioni. Sul posto sono giunti i carabinieri.



Il servizio completo 11 febbraio domani sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl