you reporter

Morì nel canale, indagato l'architetto del Comune

A Capodanno

Lisa Pellizzaro incidente mortale Badia Polesine

Lisa Pellizzaro incidente mortale Badia Polesine 0

C'è un indagato per il decesso di Lisa Pellizzaro, 31 anni, morta annegata nel canale Malopera, a Capodanno, mentre andava a trovare i genitori a pranzo. La sua auto aveva sbandato, aveva toccato il guardrail e poi era entrata nel canale Malopera, in via Malopera Nord.



Per il tragico incidente è iscritto nel fascicolo della procura per omicidio colposo il responsabile dei Lavori Pubblici del comune di Badia Polesine, Ivano Stocchi.



Un atto dovuto, visto che il sostituto procuratore Andrea Girlando con una consulenza tecnica che ha disposto la scorsa settimana, vuole capire se nella manutenzione della strada ci fossero dei problemi. Un accertamento al quale l'architetto Stocchi potrà prendere parte per difendere la sua posizione.




La polizia stradale, rilevando l'incidente mortale, aveva sequestrato il guard rail.



I dettagli sulla Voce di Rovigo di domani 24 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl