you reporter

Badia, “No alla privatizzazione della Casa di riposo”

L'appello

72573

La Casa di riposo di Badia Polesine

26/02/2017 - 14:00

"No alla privatizzazione della Casa di riposo di Badia Polesine". E' questo l’appello lanciato dalla Federazione Polesana e dalla sezione di Badia Polesine di Rifondazione comunista.



"La privatizzazione di un ente pubblico è la resa simbolica di chi amministra - si dice atttraverso una nota - questo è il principio al quale noi vogliamo appellarci. Privatizzare, vuol dire, in modo più o meno rapido ed evidente, dare in mano ad un soggetto privato la gestione di un servizio pubblico, dimostrando di non essere in grado o di non volerlo gestire in proprio. Un servizio che costa e che dovrebbe o potrebbe portare un legittimo profitto al privato gestore. Sì, profitto ricavato, pensate, dalla necessità di assistere persone non autosufficienti, per malattie e deperimenti che ne hanno minato l’autosufficienza".



Il servizio completo in edicola nella Voce di domenica 26 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl