you reporter

Erasmus e app, alunni in visita

Badia Polesine

72712
E’ possibile che un paio di settimane fa qualcuno abbia notato dei gruppi di ragazzi girare per le strade di Badia, parlando in lingua straniera, erano gli studenti provenienti da 4 scuole superiori estere che partecipano al [i]progetto Erasmus+ Apps4EL[/i] (mobile applications for effective learning).



Graziella Turatti, che si occupa dei progetti europei dell’IIS Bruno Munari spiega: “E’ un’iniziativa di partenariato strategico che coinvolge 5 scuole: Iis Munari - che comprende Ipsia Enzo Bari di Badia Polesine, l’Ipsaa Bellini di Trecenta e il Liceo Artistico di Castelmassa - una scuola tedesca di avviamento professionale, un liceo polacco, un liceo portoghese e una scuola superiore spagnola simile all’Igea".

Il progetto punta alla creazione di app per telefonino o tablet, che possano essere portate ovunque, perché non c’è un unico luogo dove imparare.


I dettagli sono sulla Voce di Rovigo in edicola oggi 27 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl