you reporter

Altro tentato furto: è psicosi

Badia Polesine, preso di mira l'As Informatica

73246
Giorni di fuoco per i ladri badiesi. Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 marzo sono state portate a termine ben due incursioni in edifici badiesi: il Panificio Bertoncello e la sede cittadina della Pro loco.



Se nel primo caso l’ingresso ha fruttato ai malviventi un paio di centinaia di euro in monete, dalla sede dell’associazione non hanno ottenuto nulla, dato che cercavano probabilmente denaro contante che non era presente e hanno lasciato indisturbati i computer fissi e il pc portatile. Forse questi beni elettronici risultavano troppo difficili da smerciare, o non facilmente “riconvertibili”, quindi sono stati lasciati sul posto.



A quanto pare, tuttavia, i ladri che agiscono in città hanno deciso di tentare un ultimo colpo questa settimana e la notte tra venerdì e ieri hanno provato a forzare l’ingresso del negozio di computer As Informatica, situato in via Don Minzoni 37. Il proprietario, Andrea Canesella, ha assicurato che i malviventi non sono riusciti ad entrare e hanno lasciato come segno del loro passaggio soltanto dei graffi, a testimonianza del tentativo di scasso non riuscito, dato che la porta ha retto e non ha subito danni.



Il servizio sulla Voce del 5 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl