Cerca

Ex enoteca "La Baccante", l’affitto calerà ancora

Badia Polesine

73461
Anche il secondo in graduatoria rinuncia all’appalto per la gestione dell’ex enoteca a Badia. Il sindaco Fantato annuncia l’ennesimo ribasso per tentare di ridare vita alla struttura.
Niente da fare per l' ex enoteca "la Baccante" all'interno del parco Bruno Munari di Badia Polesine, destinato a bar: anche il secondo nella graduatoria degli assegnatari del bando ha rinunciato.



A gennaio si era assistito all'ennesima rinuncia all'aggiudicazione della concessione in locazione da parte del rodigino che aveva vinto la gara d'appalto conclusa a dicembre. Ora anche il secondo ha rinunciato alla locazione dell’immobile di proprietà comunale, sancendo così l’ennesimo no ai danni di quello che dovrebbe essere un bar in uno dei "luoghi più caratteristici di Badia".



Il sindaco Gastone Fantato, in merito alla vicenda, ha commentato dicendo che è già stato rimesso in moto il processo per la pubblicazione di un nuovo bando, l’ennesimo. "Sinceramente non capisco perché sia così difficile trovare un investitore per questo spazio, un po’ forse non si sentono molto sicuri ad aprire un’attività lì, perché di notte c’è sempre gente. Si vede che non è attrattivo per chi deve investire. Il problema non è che è un grandissimo capitale, ma è comunque un capitale del Comune e lasciarlo lì chiuso non fa altro che portarlo al degrado".



Il servizio completo in edicola nella Voce di martedì 7 marzo
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy