Cerca

Il bilancio passa, debito da 11 milioni di euro

Badia Polesine

69519

Piazza Vittorio Emanuele a Badia Polesine

Il bilancio di previsione passa in consiglio comunale a Badia Polesine. Il debito è di 11 milioni di euro.
Il bilancio di previsione passa in consiglio comunale a Badia Polesine.



Si è riunito uno degli ultimi consigli comunali dell’attuale amministrazione, nel quale la questione centrale della serata è stata l’approvazione del Documento unico di programmazione e del bilancio di previsione 2017-2019. In apertura, il sindaco Fantato ha sottolineato come questo sia l’ultimo documento di previsione di questa amministrazione, ribadendo ancora una volta come “sia un bilancio classico del ragioniere, nel quale l’intervento politico è ridotto ai minimi termini, come da un po’ di anni a questa parte, anche per le difficoltà delle finanze cittadine”, la cui situazione viene descritta come fallimentare.



“Non c’era nessuna disponibilità di denaro, se qualcosa si è potuto fare lo si è fatto sfruttando le situazioni possibili, negli ultimi anni anche grazie al Piano degli interventi. Un’altra causa più grave, che non riguarda solo Badia, è di ordine legislativo. La finanza è diventata una specie di rebus per azzeccagarbugli e non vi è nessuna possibilità che l’organismo politico riesca a capire come gestire tutto questo; ci si affida obbligatoriamente ad esperti tecnici non eletti, come il qui presente responsabile finanziario Osti”, ha concluso Fantato.



Le entrate ordinarie per il 2017 dovrebbero essere sempre di circa 8milioni di euro, principalmente dalla tassazione, mentre le spese sono di circa 7 milioni e 400mila euro. Il bilancio è stabilizzato e il debito cittadino è ancora di 11 milioni di euro.



Il servizio sulla Voce del primo aprile
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy