you reporter

La città si fa più bella con i fiori

L’assessore Gianni Stroppa: “Atti concreti di amore per Badia Polesine “

77129

16/04/2017 - 14:00

Una città più bella anche grazie a sponsor privati.


Nella serata di venerdì l’assessore all’ambiente e decoro urbano, Gianni Stroppa, ha ringraziato ancora una volta le aziende che aiutano l’amministrazione comunale ad abbellire la città, sostenendo come uno dei modi di essere cittadini sia quello di “dimostrare con atti concreti (piccoli e grandi) l'amore per la propria città”. Come in altre occasioni, anche in questo caso entra in campo l’ormai famosa questione del partenariato pubblico privato, che ha permesso all’amministrazione comunale di realizzare diverse iniziative nel territorio grazie ai finanziamenti dati da privati; ultimo, ma soltanto in ordine di tempo, il restauro del Cimitero Monumentale.


“Questo è un modo di fare positivo e costruttivo che sta crescendo sempre di più. In questo caso ringrazio tutti gli sponsor che ci hanno permesso con la loro grande sensibilità, anche quest’anno, di abbellire Badia con questi coloratissimi fiori”, ha proseguito l’assessore, prima di elencare chi ha effettuato le donazioni. Ovvero: Carrozzeria Soffiato, Floricoltura Benigni, Panificati Guerra, Pizzeria la Baita, Pizzeria Smile, Renato Parrucchieri, Studio Becattelli. L’iniziativa dei ponti fioriti era partita con lo slogan “Mettete dei fiori sui nostri ponti” nell’aprile del 2016, quando per la prima volta si era parlato di posizionare vasche fiorite all’altezza del ponte della Rampa e delle due passerelle Finzi e D’Espagnac che attraversano l’Adigetto, (arredate con fiori biancazzurri, i colori della città).


Lo stesso trattamento era stato riservato anche al ponte che conduce verso piazza San Valentino a Salvaterra, seguito da quello che attraversa il Ceresolo a Villafora.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl