you reporter

Elezioni a Badia, uno "strappo" per Stroppa

Badia Polesine

79354

10/05/2017 - 07:00

Qualcuno l'ha definito, "uno strappo per Stroppa".



Di certo la decisione di “VivoBadia” e del suo portavoce, Ivo Baccaglini, di abbandonare l'area del centrodestra per appoggiare il candidato più di centrosinistra, Gianni Stroppa, potrebbe avere un peso nelle elezioni comunali di Badia.




“Pur intendendo andare oltre gli schemi della tradizionale dicotomia destra-sinistra, la storia personale dei suoi promotori ha fatto muovere i primi passi dell’associazione nell’alveo del centrodestra”.



E in un primo momento, Baccaglini stesso era stato presentato come probabile candidato sindaco da Lega Nord e FdI-An, ma nonostante gli impegni assunti dai vertici, “la Lega ha seguito il diktat dell’assessore regionale Corazzari, accettando la rinuncia del proprio candidato sindaco, per finire ad essere il perno della lista guidata da Giovanni Rossi, assessore uscente e consigliere provinciale, teleguidato dal sindaco uscente Gastone Fantato”.



Visto che sono venuti a mancare i cosiddetti “presupposti di rinnovamento del centrodestra, l’associazione ha avviato un proficuo dialogo con Adesso Badia". Fino alla decisione di appoggiare la lista di Stroppa.


Servizio sulla Voce in edicola mercoledì 10 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl