you reporter

Badia, l'assessore regionale Marcato incorona Rossi: "Candidato giusto"

Elezioni comunali

27/05/2017 - 20:38

Venerdì 26 maggio nella sala Soffiantini di Badia Polesine, si è tenuto un incontro con i cittadini promosso dalla lista Giovanni Rossi Sindaco che ha visto la partecipazione di Roberto Marcato, assessore regionale allo Sviluppo economico ed energia, e Cristiano Corazzari, assessore alla Cultura, Territorio e Sicurezza. Incontro che precederà la visita di Luca Zaia, martedì pomeriggio 30 maggio.



"Scegliere il candidato sindaco sbagliato significherebbe aprire le porte ad un’accoglienza che sta dimostrando tutto il suo fallimento - ha esordito Marcato - il Governo ha deciso di stanziare 4,5 miliardi di euro per l’accoglienza, di cui solo 99 milioni di euro provenienti dall’Unione europea. I centri di Bagnoli e Cona stanno scoppiando, costretti ad ospitare immigrati che non rispettano le regole, sporcano, delinquono ed hanno perfino il coraggio di lamentarsi dell’ospitalità. Votare Rossi significa votare un sindaco che si erge a baluardo contro questo modo di fare accoglienza e ad impedire che Badia diventi la nuova Cona".



Giovanni Rossi ha poi aggiunto: “La sensazione di sicurezza è precipitata. Non dobbiamo frammentarci e isolarci ma ricostruire il concetto di comunità, riappropriandoci della nostra identità veneta. Rafforzare il sistema di videosorveglianza è una priorità che verrà finanziata attraverso una convenzione con gli altri comuni. Un altro obbiettivo è incentivare le relazioni con le Forze dell’ordine poiché, per combattere la criminalità, ci vuole una simbiosi. A breve inoltre prenderà il via il progetto Polesine sicuro che prevede la collocazione di telecamere intelligenti agli ingressi stradali di Badia in modo da trasmettere immediatamente i dati alle forze dell’ordine e scovare intrusi”.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl