you reporter

Paga in anticipo i pezzi di ricambio dell'auto, e viene truffato

On line

82283
Il campo è quello delle frodi informatiche.



Al termine di una lunga attività di indagine, i carabinieri di Badia hanno denunciato una donna di 55 anni residente a Catania.



La donna, spacciandosi come titolare di un'impresa di autodemolizioni (ovviamente inesistente) aveva messo in vendita su un noto sito di annunci on line numerosi ricambi di autovetture. E nella rete era finito un 60enne di Badia.



L'uomo, interessato all'acquisto di alcuni ricambi, aveva pagato anticipatamente 150 euro per materiale che non gli è mai stato consegnato. Anzi, la donna era letteralmente scomparsa, fino a quando i carabinieri non l'hanno identificata e denunciata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl