you reporter

Elisa, la campionessa di nuoto vince un'altra medaglia

Badia Polesine

82529
Nella sala consigliare di Badia Polesine, si è celebrata la cerimonia di premiazione di Elisa Baccaro, medaglia d’oro nei recenti campionati italiani Fisdir per la categoria 200 farfalla.


Elisa, accompagnata dalla famiglia, ha subito preso il posto del podio tra Claudio Brusemini (assessore ai servizi sociali), Gastone Fantato (sindaco di Badia) e Idana Casarotto (assessore alla cultura) e, con disinvoltura ed evidente soddisfazione, ha stretto la mano alle autorità comunali.


L’intervento degli assessori ha sottolineato l’importanza di riconoscere la volontà, l’impegno e la determinazione con cui la giovane ha intrapreso il suo percorso di crescita sul piano tecnico sportivo e quello personale, raggiungendo traguardi meritati. “Lo sport è una scuola di vita - hanno ribadito - perché insegna a non arrendersi mai”.


Tra i presenti anche Cristian Galuppi (responsabile dle centro Essagi) ed Ugo Mariano Brasioli (presidente de La Volanda).

Quest’ultimo ha ricordato come in realtà tutti gli esseri umani siano diversamente abili, nella misura in cui ognuno è in grado di ottenere traguardi importanti in un campo sfruttando un’abilità diversa dagli altri. E’ una storia straordinaria quella di Elisa Baccaro, che ha iniziato a nuotare all’età di 13 anni nella piscina di Alvise Bernardini a Badia Polesine.


Sulla "Voce" di sabato 10 giugno l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl