you reporter

Ex ospedale, si accelera sul recupero

Lendinara

83898

L'ex ospedale di Lendinara

24/06/2017 - 09:52

Preme sull’acceleratore il Comune di Lendinara per il progetto di recupero dell’ex ospedale. È quanto emerge dalla delibera approvata dalla giunta, con cui l’amministrazione comunale mette nero su bianco l’intenzione di migliorare i servizi sociosanitari del territorio, attraverso la riqualificazione del blocco nuovo dell’ex nosocomio lendinarese.



Il progetto, di cui si parla da alcuni anni, nasce da un accordo tra il Comune di Lendinara e l’azienda Ulss con l’obiettivo di recuperare l’immobile attraverso la realizzazione di strutture sociosanitarie e la conseguente creazione di un polo polifunzionale sociosanitario comprendente diverse funzioni. Il tutto per un progetto che presenta un valore complessivo stimato di 3 milioni di euro.



Ad oggi, oltre ai minialloggi per anziani realizzati in una porzione dell’ex ospedale, hanno trovato posto al suo interno il poliambulatorio ed il nuovo punto prelievi, ed il punto di Medicina di gruppo integrata. Nei locali già rimessi a nuovo sono state sistemate anche le sezioni locali delle associazioni di volontariato Avis e Aido.



Per completare l’intero recupero dell’ex ospedale mancano, però, ancora alcune tappe. Per questo l’ente ha scritto alla Regione Veneto chiedendo conferma dei due finanziamenti assegnati, uno da 316mila euro e l’altro da 380mila euro, e necessari all’Ulss 5 di Rovigo per procedere con il primo lotto di interventi, funzionale per il recupero dei piani terra, primo e secondo del blocco nuovo dell’ex ospedale civile.



Il servizio sulla Voce del 24 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl