Cerca

Lendinara, sui nuovi insediamenti deciderà il consiglio comunale

Il provvedimento

47884

Il sindaco Luigi Viaro

Sui nuovi insediamenti, sul cambio di destinazione d'uso dei locali deciderà il consiglio di Lendinara. Il sindaco Viaro: "E' un modo per tutelare i cittadini".
Rivedere il Piano degli interventi di Lendinara per dare la possibilità al consiglio comunale di esprimersi in merito all’ insediamento di strutture ed attrezzature che possono compromettere la qualità della vita dei cittadini e la vivibilità del centro urbano.



E’ questo in sintesi quanto messo nero su bianco dalla giunta, che attraverso un atto di indirizzo ad hoc ha proposto una variazione urbanistica relativa alla localizzazione sul territorio delle attività aggregative ed associative di natura sociale, religiosa, culturale, sportiva e di altro genere.



A spiegare i dettagli della proposta è il sindaco Luigi Viaro. “Con questa modifica, di fronte a richieste di cambi di destinazione d’uso per manifestazioni ed attività di vario genere sarà il consiglio comunale ad esprimersi e, quindi, a prendersi la responsabilità delle proprie scelte” spiega il primo cittadino, non nascondendo che l’ente non è nuovo a ricevere manifestazioni di disagio per attività che, seppur rispondenti ai regolamenti, possono diventare fonte di disturbo.



E aggiunge “Non si tratta di un’azione per porre un freno alle iniziative, che fanno vivere la città, ma di una modalità che ci permetterà, come consiglio comunale, di tutelare maggiormente i diritti di tutti i cittadini”.



Il servizio completo in edicola nella Voce di domenica 2 luglio
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy