you reporter

Progetto cimiteri comunali, al via la sistemazione

Badia Polesine

86127

La presentazione del piano degli interventi ai cimiteri

Al via i lavori di completamento dei cimiteri comunali di Badia Polesine. A darne l’annuncio, ieri, sono stati Stefano Segantin (assessore ad agricoltura, protezione civile e frazioni), Stefano Baldo (assessore ad urbanistica, bilancio e sport), Fabrizio Capuzzo (assessore a lavori pubblici, viabilità e cimiteri), Sergio Zampini e Valeria Zappaterra (responsabili di Antares). L’obiettivo finale del progetto di completamento e sistemazione messo in moto è quello di aumentare la disponibilità di spazi nei cimiteri comunali e migliorare il servizio ai cittadini.



Il Comune di Badia Polesine si è affidato alla società Antares Badia srl per la progettazione, la costruzione e la successiva gestione.



Al completamento dei lavori, i cimiteri del capoluogo badiese (cimitero monumentale e cimitero nuovo) si troveranno a disposizione quasi 1.500 nuovi spazi, comprensivi di loculi, inumazioni libere, tombe singole e aree per la costruzione di tombe di famiglia.



I cimiteri del centro non saranno gli unici ad essere interessati dai lavori di sistemazione e completamento; anche per le frazioni di Crocetta, Salvaterra, Villa d'Adige e Villafora, infatti, verranno creati quasi altri 600 spazi di realizzazione ex novo, oltre a quasi 350 loculi già esistenti che potranno essere sanificati e rimessi a disposizione di chi volesse richiederli.



I lavori di completamento dei cimiteri comunali avranno inizio a partire dalla fine dell’estate, all’incirca da agosto-settembre 2017, mentre i primi spazi cominceranno ad essere consegnati ai cittadini tra novembre e dicembre di questo anno.



Il servizio sulla Voce del 13 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl