you reporter

“La nostra casa”, ecco il progetto in Casa Albergo

Lendinara

casa albergo nuova entrata (2).JPG

La nuova entrata della casa albergo di Lendinara

Il progetto per la creazione di una comunità per adulti con disabilità, iniziative di socializzazione tra il mondo dei bambini a quello degli anziani ed incontri di divulgazione nelle scuole sul tema della morte. Sono diversi i progetti che ha in cantiere la Casa albergo per anziani di Lendinara, impegnata a guardare al proprio futuro attraverso un indirizzo di ampliamento del suo raggio d’azione.



A fare il punto in merito è il presidente dell’ente Renzo Smolari, a cominciare dal progetto ribattezzato La nostra casa. “Si tratta di creare una piccola comunità in grado di accogliere nei suoi spazi fino ad un massimo di sei persone adulte con disabilità, a cui si potrà dare risposte in termini di accoglienza nel momento in cui non potranno più contare sui propri familiari” spiega il presidente.



“L’opera presenta un importo che si aggira sugli 850mila euro - informa il presidente - a cui l’ente intende far fronte utilizzando i 250mila euro di contributo regionale già deliberati, un secondo contributo da 200mila euro della Fondazione Cariparo e con l’accensione di un mutuo di un milione di euro, attraverso il quale ammortizzare anche la spesa sostenuta per la nuova sala da pranzo. I lavori, già messi a bando, potrebbero partire entro dicembre”.



I progetti che mette sul tavolo l’Ipab non si fermano però qui, dal momento che l’ente è pronto a presentare altri due progetti rivolti al mondo delle scuole. “Il primo progetto, che proporremo alle scuole dell’infanzia e primaria, prevede momenti di condivisione e scambio generazionale tra il mondo dei più piccoli e quello degli anziani, che evidenziano diversi punti di contatto”, anticipa Smolari. E aggiunge: “C’è poi il progetto dedicato al dialogo e al confronto sul tema della morte, che oggi sembra essere diventato un tabù. È invece una situazione della vita alla quale, in un modo o nell’altro, si trovano di fronte anche i nostri giovani.”.



Il servizio completo in edicola sulla Voce di giovedì 24 agosto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl