you reporter

Rasa, le mosche invadono la frazione

Il caso

91009
In questi giorni chi abita nella frazione di Rasa non deve fare i conti soltanto con le zanzare, particolarmente agguerrite con le temperature di quest’anno, ma anche con flotte di mosche.



I fastidiosi insetti stanno invadendo le case della frazione, probabilmente alla ricerca di un luogo fresco in cui stare. E di sera le finestre spalancate per arieggiare le abitazioni sono una tentazione irresistibile.



Un vero supplizio per le famiglie della zona, che da qualche giorno hanno ormai rinunciato a sedersi in giardino e si sono armate di insetticida e schiacciamosche per tentare di difendersi dall’invasione. Le schiere di fastidiosi insetti sembrano essere sbarcate a Rasa insieme ai camion di letame che in questi giorni fanno la spola tra i campi da preparare per la semina e gli allevamenti di bovini. Il fertilizzante naturale, se viene lasciato semplicemente essiccare sul terreno, è una vera a propria nursery per le mosche.



Su Facebook qualche cittadino della frazione immersa nella campagna si è chiesto infatti se ci siano regolamenti a riguardo, a cui fare appello per cercare di debellare il problema. Altri, invece, hanno invocato disinfestazioni drastiche, ma la soluzione proposta non è piaciuta a tutti.



Qualcuno, infatti, preferisce sopportare la presenza del letame sui campi e delle mosche in giardino piuttosto di circondarsi di pesticidi chimici. In fondo - dicono - la vita in campagna è anche questo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl