Cerca

Scoppia una bombola in terrazza, paura

Il caso

91307
Forte boato oggi pomeriggio in via Roma, in un condominio abitato da stranieri. Nessun ferito, ma la famiglia marocchina con tre bambini era dentro l’appartamento.
Un boato improvviso, oggi pomeriggio (25 agosto) ha sconvolto la quiete di un’intera zona della città. Il rumore sembrava provenire da una delle abitazioni di via Roma, ma i residenti spaventati dallo scoppio non riuscivano a identificarne la fonte.



A risolvere ogni dubbio è stata una squadra dei vigili del fuoco, intervenuta sul posto. La causa del botto era una bombola di gas che si trovava in un condominio di via Roma abitato prevalentemente da stranieri.



La bombola scoppiata apparteneva a una famiglia di origine marocchina che, fortunatamente, al momento dell’incidente non era in terrazza. Altrimenti le conseguenze avrebbero potuto essere ben peggiori, soprattutto alla luce del fatto che la coppia ha tre figli e si sa che i bambini amano giocare all’aperto.



Invece è andata bene: niente feriti, né gravi danni all’appartamento, soltanto un grande spavento sia per la famiglia protagonista del fatto, sia per i residenti che abitano lì accanto.



Una volta effettuato il sopralluogo all’interno dell’appartamento per verificare che l’edificio non fosse stato compromesso, ai vigili del fuoco resta ora da chiarire i motivi che hanno portato allo scoppio.



Un problema di non facile soluzione visto che la bombola non era collegata al fornello, ma assolutamente libera in un angolo del terrazzo. Nell’appartamento di via Roma sono intervenuti anche i carabinieri per assicurarsi che la situazione fosse sotto controllo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy