you reporter

Torre civica in attesa del recupero

Lendinara

91309

La Torre civica di Lendinara

La Torre civica lendinarese attende il completamento del suo restauro interno. L’assessore Bassal: “Sono necessari circa 40mila euro”.




Dopo l’intervento di restauro e risanamento conservativo, svoltosi da marzo a luglio di due anni fa ad opera della Versab restauri di Badia Polesine, che ha permesso di rimettere a nuovo gli esterni dello storico immobile, la Torre dell’orologio attende che anche i suoi spazi interni siano completamente recuperati.



Un intervento, questo, importante che segnerebbe il completo recupero dell’immobile e aprirebbe così la strada a possibilità di visitazione, oltre che mettere a disposizione nuovi spazi per la città.



Iniziato con il recupero del piano terra e del primo piano, collegati da una nuova scala, il programma degli interventi sugli interni della Torre dell’orologio prevede che si metta mano anche ai restanti piani che compongono l’immobile, il quale, insieme al municipio e palazzo Pretorio, disegna il volto storico di piazza Risorgimento.



Il servizio sulla Voce del 27 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl