Cerca

Sono pronte le celebrazioni in memoria di Eugenio Balzan

Badia Polesine

92245

Una visita alla collezione Balzan

Badia, sono pronte le celebrazioni in memoria di Eugenio Balzan. Il 10 settembre l’apertura della Collezione, l’11 i vincitori del premio.
Due appuntamenti imperdibili per celebrare la memoria dell’indimenticabile Eugenio Balzan.



Domenica prossima, 10 settembre, la prestigiosa Collezione Balzan rimarrà aperta (gratuitamente) dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19. Si tratterà di un’occasione unica per ammirare da vicino le opere pittoriche appartenute al noto giornalista badiese.



La collezione, costituita prevalentemente da quadri di fine Ottocento, annovera alcuni capolavori assoluti della pittura italiana dell'epoca, come i dipinti di Domenico Morelli, Ettore Tito, Mosè Bianchi, Filippo Palizzi, Giacomo Favretto, Giovanni Fattori e Giuseppe De Nittis.



Dopo essere stata conservata nella sede della Fondazione Balzan “Premio” a Milano e, negli ultimi anni, esposta al museo Villa dei Cedri a Bellinzona, la collezione di dipinti, di proprietà della Fondazione “Fondo”, è giunta a Badia solo nel 2014, grazie all’impegno profuso dall’amministrazione Fantato, per essere ospitata permanentemente nel ridotto del prezioso Teatro sociale, anch'esso intitolato a Eugenio Balzan.



Lunedì 11 settembre, invece, la Fondazione internazionale Premio Balzan annuncerà i nomi dei vincitori dei Premi Balzan 2017. La cerimonia avrà luogo a Milano, presso la sede della Fondazione Corriere della Sera, alle 18.



Il servizio sulla Voce del 3 settembre.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy